Apple sostiene la produzione di iPhone 13 riducendo del 50% gli iPad per gestire i vincoli di fornitura

Apple sostiene la produzione di iPhone 13 riducendo del 50% gli iPad per gestire i vincoli di fornitura

Sulla scia dei crescenti vincoli di fornitura, Apple ha dato la priorità alla produzione di iPhone 13 rispetto a quella di iPad. Nikkie Asia riferisce che il gigante della tecnologia ha ridotto la produzione di iPad del 50% rispetto alle spedizioni pianificate nel periodo settembre-ottobre per utilizzare più componenti per la produzione di iPhone 13. Inoltre, le parti per i modelli di iPhone meno recenti sono assegnate anche a iPhone 13.

Alla chiamata sugli utili del quarto trimestre del 2021, il CEO di Apple Tim Cook e il CFO Luca Maestri hanno informato che è probabile che la società debba affrontare un calo delle entrate maggiore a causa della carenza di chip in corso. Mr.Cook ha spiegato che la carenza di componenti, i blocchi correlati a COVID-19 e una domanda superiore al previsto per i prodotti Apple hanno creato vincoli di fornitura per l’azienda.

Poiché iPad e iPhone sono dotati di componenti comuni, core e chip periferici, il gigante tecnologico di Cupertino sta assegnando più componenti alla produzione di iPhone 13 in previsione di una domanda più forte per la serie iPhone 13 nei mercati occidentali che emergono dalla pandemia di COVID-19.

Con il suo più grande ciclo di aggiornamento hardware quest’anno, Apple dovrebbe vedere la migliore stagione delle vendite natalizie di sempre. Tuttavia, i vincoli di offerta stanno smorzando i potenziali $ 120 miliardi di entrate per il prossimo trimestre di dicembre. Per mitigare l’impatto della carenza di componenti, il gigante della tecnologia ha dato la priorità alla produzione di iPhone 13 rispetto a quella di iPad.

Brady Wang, un analista tecnologico di Counterpoint Research, ha dichiarato a Nikkei Asia che l’attenzione alla produzione di iPhone 13 non è una sorpresa a causa della stagionalità del prodotto e del suo ruolo fondamentale nell’ecosistema Apple. Ha affermato che è improbabile che gli utenti di iPad passino ai tablet Android e possono sopportare i mesi di attesa per ottenere il proprio dispositivo. Tuttavia, gli utenti iPhone potrebbero passare ai telefoni Android a causa di un ritardo.

“La scala delle spedizioni di iPhone di circa 200 milioni di unità all’anno è molto più grande di quella degli iPad. Gli ecosistemi più importanti e critici di Apple sono tutti intorno agli iPhone, il suo prodotto iconico. Per aggiungere un altro punto, gli iPad non hanno quella forte stagionalità come i suoi iPhone di punta, che vengono sempre lanciati in autunno.

Nel frattempo, Apple è già un attore dominante nel mercato dei tablet con i suoi iPad, ha affermato Wang. “Un minor numero di utenti si rivolgerà ai tablet Android se stanno pensando di acquistare un Apple iPad ma devono aspettare ancora un po’. Tuttavia, potrebbe esserci la possibilità che le persone si rivolgano a… telefoni Android se non possono acquistare immediatamente un iPhone.

Detto questo, i rapporti affermano che la carenza di chip è più acuta per i produttori di Android che stanno lottando per gestire la domanda e l’offerta. E in assenza di modelli di smartphone Android concorrenti, l’iPhone è diventato la scelta dei consumatori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*